La Rocca di Staggia, laboratori extrascolastici, attività didattica, laboratori genitori bambini

La Rocca » LABORATORI


La Rocca di Staggia
La Rocca di Staggia
La Rocca di Staggia



LABORATORI EXTRASCOLASTICI

Negli spazi della Rocca è possibile partecipare ai laboratori extrascolastici per ragazzi da 6-8 anni e da 9 a 11 anni, tenuti dall'Associazione OttOvolante.

I laboratori sono aperti da Ottobre 2011 fino a Giugno 2012, da Lunedì a Venerdì orario 17 - 19. Ogni laboratorio prevede un incontro settimanale di 2 ore.

Nella notte nera il castello diventa FARO LUMINOSO che orienta il nostro cammino. Costruzione del castello da abitare e indossare come corona lucente.
Da lontano, uno spicchio di luna, pare VELIERO che naviga silenzioso nel grande cielo stellato. Ogni stella è PESCIOLINO DORATO che guizza nell'oscurità della notte. Creiamo insieme istallazioni luminose che appese si muovono illuminando lo spazio.
Re Magi, provenienti da terre lontane, seguono una COMETA, AQUILONE notturno, che lascia dietro sè una scia fosforescente. Laboratorio di aquiloni-comete che fosforescenti voleranno illuminando la notte.
Fili di luce creano RAGNATELE SPLENDENTI nell'oscurità, si dipanano come gomitoli, guidandoci fuori da intricati labirinti. Fili bianchi diventano fosforescenti creando ragnatele nello spazio.
Alberi illuminati dalla luna si fanno FORESTA D'ARGENTO. La corteccia come buccia di serpente si stacca dal tronco, come corazza di cavaliere brilla nella notte come guscio vuoto. Istallazione intorno agli alberi con carte d'argento.
Cavalieri cercano nella selva oscura una strada perduta, al lume di LANTERNE AD OLIO, che danzano come lucciole nel buio. Costruzione di lumini ad olio e lampioncini di carta.
Piccole pietre luminose diventano STELLE CADENTI, i sassi di POLLICINO creano itinerari luminosi che raccontano il cammino compiuto.
Come per il PICCOLO PRINCIPE le stelle nel cielo sembrano FONTANE che ridono, sbocciano come FIORI riempendo lo spazio di luce e d'amore. Oggetti di recupero, acqua, lampadine star ligth danno vita a fontane e fioriture luminose.
Le stelle sono MADRI, splendenti come costellazioni ci cullano avvolgendoci nella COPERTA della notte. La dea NUT il cui corpo è fatto di stelle si china ad abbracciare la terra. Giocando, creiamo istallazioni giganti che ci contengono. Ciascuno vestito di stelle sarà abbraccio dell'altro.
D'inverno con il naso all'insù sul camminamento del castello a decifrare l' ALFABETO DEL CIELO: Osservare le stelle ci aiuterà a scorgere forme e figure delle costellazioni.

Laboratori alla Rocca di Staggia a cura dell'Associazione Ottovolante
da OTTOBRE 2011 a GIUGNO 2012







DOMENICHE AL CASTELLO

La domenica al castello di Staggia si organizzano laboratori per bambini e genitori. Le attività avranno durata di due ore minimo (variabili a seconda dell'iniziativa), a partire dalle 16,00.


DOMENICA 25 MARZO 2012 ore 16,00

HAIKU

Incontro/laboratorio per adulti e ragazzi con Gianni Gronchi
Costruire insieme all’artista un’installazione mobile appesa ad un filo che diventa parte dell’esposizione permanente alla Rocca. Portarsi a casa un’opera d’arte che è insieme immagine e poesia.

Di-segno da decifrare, haiku in tre versi, contiene poesia di pianta. Basta ruotare l’albero perché ad ognuno, diversa, si riveli. Gioco interattivo, l’opera si apre a letture personali, moltiplicando la sua essenza all’infinito. Ogni verso che tu regali è mormorio di foglia appesa a un filo a creare poesie nell’aria.

laboratorio alla Rocca di Staggia


DOMENICA 14 APRILE 2012 ore 16,00

INTRECCI DI RAMI/NIDI DI LUCE

Incontro/laboratorio per adulti e ragazzi con Francesco Bruni
Costruire insieme all’artista installazioni prendendo spunto dall’opera: IL NIDO STELLA. Portarsi a casa un nido di luce che è insieme stella ed opera d’arte.

Intrecci di fili luminosi, rami di olivo e di vite, strisce sottili di bianca carta creano architetture abitative che s’illuminano nel buio della notte ad indicare il cammino.

laboratorio alla Rocca di Staggia


DOMENICA 29 APRILE 2012 ore 16,00

CASA DI LUNA

Incontro/laboratorio per adulti e ragazzi con Gianni Gronchi
Si apre un oblò e la casa diventa cannocchiale, un piccolo manico e l’abitazione diventa borsa o zainetto, minuscoli fori sono finestre costellazioni che trasformano l’architettura in una lanterna notturna.

Una piccola opera d’arte in pietra, in carta, in filo, prezioso tesoro.

laboratorio alla Rocca di Staggia


DOMENICA 20 NOVEMBRE

laboratorio alla Rocca di Staggia   ADOTTA UN OLIVO
Raccolta delle olive al Boschicciolo

GIOCO
Albero della Pace, l'olivo si fa per noi nido che accoglie.

LABORATORIO
Bianche colombe colorano l'olivo dicinguettii, muovono ali leggere, come mani in saluto.

MERENDA
Piccole olive, come gocce d'oro trasformano il pane con l'olio, in un amerenda dorata.

LABORATORIO
Pgni goccia d'olio è lucciola nella notte, diventa per noi lanterna che ci guida nel buio.

MAGGIORI DETTAGLI >>




DOMENICA 27 NOVEMBRE

BOSCO INCARTATO

Installazione a cura di Gianni Gronchi
Alberi illuminati dalla luna si fanno BOSCO INCARTATO, foresta d’incanto, dove la corteccia è d’argento, buccia di serpente che si stacca dal tronco, corazza di cavaliere che brilla nella notte, come guscio vuoto.

laboratorio alla Rocca di Staggia

Bambini e adulti avvolgendo delicatamente i tronchi del bosco con carta d'argento, creano un incantesimo, il Bosco Incartato, sembra dormire, sospeso nel tempo e nello spazio.
L'installazione temporanea realizzata nel bosco di Strozzavolpe, documentata, diva parte integrante dell'Esposizione Riluce allestita alla Rocca di Staggia.

MAGGIORI DETTAGLI >>



DOMENICA 4 DICEMBRE

STELLE, FONTANE CHE RIDONO

a cura dell’Associazione OttOvolante
Le stelle ridono come fontane, sbocciano come fiori... Ispirato al testo del Piccolo Principe, l’incontro è mirato alla costruzione di installazioni che esprimono, attraverso la stella, intimità e vicinanza con coloro che sono lontani.

laboratorio alla Rocca di Staggia

"Anch'io guarderò le stelle.
Tutte le stelle saranno dei pozzi con una carrucola arrugginita. Tutte le stelle mi verseranno da bere.
Sarà talmente divertente: tu avrai cinquecento milioni di sonagli, io avrò cinquecento milioni di fontane."

"...E' dolce, la notte, guardare il cielo. Tutte le stelle sono fiorite."
Antoine De Saint-Exupéry, Il Piccolo Principe

Bottiglie di plastica azzurre diventano fontane che suonano sospese nello spazio. Recipienti d'acqua si trasformano in strumenti musicali, si illuminano di piccole luci fosforescenti. Goccia dopo goccia le stelle fontane riempono ciotole, che come mani a coppa, raccolgono l'acqua lasciando sbocciare piccoli fiori.

MAGGIORI DETTAGLI >>


DOMENICA 11 DICEMBRE ore 16,00

RAGNATELE SPLENDENTI

a cura dell’Associazione OttOvolante
Fili di luce creano ragnatele splendenti nell’oscurità, si dipanano, come gomitoli fosforescenti, guidandoci fuori da intricati labirinti.

laboratorio alla Rocca di Staggia




DOMENICA 18 DICEMBRE ore 16,00

LA COMETA, STELLA CON CODA

a cura dell’Associazione OttOvolante
Re Magi, studiosi di stelle, provenienti da terre lontane, seguono una cometa, aquilone notturno che lascia dietro sé una scia fosforescente, nella notte.

In spagnolo l'aquilone si traduce con la parola COMETA, stella con coda. La parola esprime bene sia il movimento dell'astro luminoso nel cielo, sia la danza dell'aquilone in volo. L'aquilone è gioco volante, stella amica che ci segue trattenuta da un filo, legame affettivo che ci unisce, ponte tra terra e cielo.

Costruiamo semplici aquiloni di carta che, decorati con vernici fosforescenti, potranno essere giocati nel buio, guidandoci nel cammino, vestiti di stelle come Magi, coronati di luce.

laboratorio alla Rocca di Staggia




DOMENICA 29 GENNAIO ore 16,30

PICCOLE PIETRE DIVENTANO STELLE

Giornata della Memoria
Laboratori genitori-bambini a cura dell’Associazione OttOvolante


Piccole pietre, memoria ebraica, evocano presenze lontane. Scaldate tra le mani, dove trovano nido, si illuminano di ricordo. Trasformandosi in stelle cadenti, creano nel cortile della Rocca, un’installazione luminosa, per non dimenticare.

Un fare insieme. I bambini creano installazioni permanenti che saranno inserite in modo permanente entro l’itinerario d’arte “RILUCE” all’interno della Rocca. L’arte aiuta a rendere viva la memoria, posando su inerti sassi uno sguardo che permette di cogliere significati simbolici della vita. Il sasso inoltre è elemento multiculturale e multi religioso: …E io altresì ti dico: tu sei Pietro e su questa pietra edificherò la mia Chiesa" (Matteo 16:14-18)”. Presso i monasteri  buddisti, gli stupa tibetani, nel deserto della Mongolia, si usa di porre un sasso che è omaggio, presenza, memoria: trattiene parole, diventa messaggio affidato al vento, costruisce cammino e dimora mantenendo viva la memoria.

Un fare condiviso, giocare insieme adulti e bambini arricchisce un laboratorio artistico creativo di valenze relazionali. Gli adulti sono sostenuti nel loro ruolo genitoriale da esperti educativi, Il gioco rafforza e rende significative le relazioni significative adulto-bambino e tra coetanei.

laboratorio alla Rocca di Staggia



(siete pregati di prenotarvi entro venerdì 27 Gennaio per motivi organizzativi)







SOGGIORNI ESTIVI 2013


CASTELLI DI SUONI

ATTIVITÁ ESTIVA PER RAGAZZI 6-11 anni

Nell’ambito della struttura suggestiva della Rocca di Staggia, le attività intendono coinvolgere i bambini in esperienze di suoni, ritmi, voci, piccoli strumenti a percussione e giochi finalizzati allo sviluppo di una musicalità di base insieme all’ascolto e alla cooperazione all’interno del gruppo. Attraverso il gioco, il linguaggio sonoro diventa opportunità di crescita globale e non solo musicale

ARTICOLAZIONE DELLE ATTIVITÁ
Gioca la musica (attività ritmico-motoree, musica dal corpo, piccoli strumenti a percussione e oggetti quotidiani verso la creazione di piccole orchestre)
Costruzione di oggetti sonori con materiali di recupero
Esplorazione sonora di alcuni ambienti del castello
Gioca i suoni dell’acqua, tra piccole e grandi tinozze

Orari
il servizio si svolgerà nelle ultime due settimane di giugno (17/06-21/06 e 24/06-28/06 , da lunedì a venerdì in orario 8,00-13,00

I ragazzi saranno accolti dalle 8,00 alle 8,30. L’uscita è prevista dalle 12,30 alle 13,00, così da offrire una risposta flessibile alle esigenze delle famiglie

Costi
1 settimana 90€
2 settimane 170€

Si invitano i genitori a fornire i propri bambini di indumenti di ricambio, cappello, crema solare e costume –asciugamano-ciabatte per i giochi d’acqua


Per informazioni:
telefono 328 9133196

Le domande di iscrizione dovranno essere inviate a
a.ottovolante@libero.it entro il 12/06/2013

ISCRIZIONE DA SCARICARE E STAMPARE